Saluti del Dirigente Giuliani

Carissimi Studenti, Docenti, Personale ATA, Genitori

Il 15-09-2008, giorno del mio insediamento, ho formulato i saluti e gli auguri di un sereno
avvio dell’anno scolastico con una lettera aperta a tutti voi.
Dal 1° settembre 2021 non ci vedremo più tutti i giorni e quindi mi sento di rivolgere a tutti
Voi un sentito, affettuoso e riconoscente saluto al termine della mia carriera scolastica.
Il pensionamento segna un passaggio fondamentale, un cambiamento radicale di vita e
genera incertezze, progetti, timori e speranze.
E’ vero che chiudo questa pagina della mia vita lavorativa con una certa nostalgia, ma
sono sereno perché so di aver dedicato alla scuola in tutti questi anni il meglio di me, di
aver operato sempre con entusiasmo, con amore, senza arrendermi davanti alle difficoltà,
che pure non sono mancate e soprattutto con molta umiltà senza mai cercare di mettere in
evidenza o pubblicizzare i risultati raggiunti sia in termini di dotazione tecnologica, che di
iscritti oppure di progetti svolti.
Lascio il servizio attivo, quindi, con la consapevolezza di aver svolto il mio lavoro con
passione e con lealtà …. tanti anni di lavoro passati in fretta, tante straordinarie
esperienze vissute.
Credo di poter affermare che la scuola è cresciuta non solo fisicamente, nonostante tutto.
Ho condiviso con Voi un intenso percorso di vita e di lavoro culminato nell’esperienza
eccezionale di quest’ultimi due anni che ci hanno allontanato fisicamente, eppure ci ha
uniti ancor più nel condividere la straordinarietà della situazione.
Il mio stile professionale basato molto sul dialogo diretto e la fiducia può non essere stato
gradito a tutti poiché rappresenta un richiamo costante alla responsabilità individuale, ma
si è basato soprattutto sul credere nell’autonomia di ognuno e sul superamento del
formalismo superfluo ciò al fine di cogliere e valorizzare gli aspetti positivi più che a
stigmatizzare quelli negativi.
Passando ai ringraziamenti credo ci siano loro gli Alunni, che hanno rappresentato sempre
il fine di tutti i miei pensieri di Docente, prima, e di Responsabile della Scuola, poi.
Ho sempre avuto chiaro il convincimento che l’investimento sulla comunicazione,
aiutandoli e sostenendoli nel loro non facile cammino di formazione, disciplinando e
incanalando nella giusta direzione la loro, a volte, eccessiva esuberanza e il loro
entusiasmo, ma avendo sempre fiducia in loro, perché saranno loro, protagonisti della
società.
Nell’esprimere, quindi, a Voi, Ragazzi, l’auspicio che i vostri crucci personali e i vostri
problemi, piccoli e grandi, possano prontamente risolversi e l’augurio di un futuro sereno,
gioioso e denso di soddisfazioni, vi abbraccio forte tutti, sia quelli di cui ho imparato il
nome sia quelli di cui ho presente solo l’espressione del viso, confermandovi l’affetto che il
vostro Dirigente scolastico ha sempre nutrito per Voi.
Ringrazio i molti studenti che con la loro vivace presenza, ma rispettosa sono stati in
diverse occasioni l’anima della scuola ed hanno condiviso con noi momenti di un senso
autentico di partecipazione.
In secondo luogo i Docenti, con i quali ho vissuto tutti i momenti della mia attività lavorativa
– quelli esaltanti e quelli un po’ meno – in un quadro di rapporti sempre aperti e leali e ai
quali va la mia riconoscenza per quanto hanno fatto per la Scuola, per il contributo di
collaborazione e di impegno che hanno offerto a me e alla organizzazione scolastica.
Ho apprezzato l’impegno dei docenti e di tutto il personale che si è prodigato nell’attività
quotidiana della scuola, mai uguale a se stessa, nelle varie attività progettuali e in
un’organizzazione come la nostra articolata e complessa.
Nell’augurare anche a Voi un sereno e fruttuoso lavoro, pieno di soddisfazioni e di
successi, voglio esprimervi i segni della mia riconoscenza, della mia stima e del mio affetto
in particolare a coloro che insieme a me in modo più diretto hanno condiviso la gestione
della Scuola e che, senza guardare troppo l’orologio, hanno contribuito a fare della nostra
scuola una scuola speciale tenendo alto il nome del nostro Istituto.
Non posso, né voglio d’altra parte, trascurare nel mio saluto quella componente scolastica
che riguarda il personale ATA e che chiamiamo più specificatamente Amministrativi,
Assistenti Tecnici e Collaboratori scolastici, il cui apporto al funzionamento della scuola
viene a volte sottovalutato, ma della cui importanza spesso ci si accorge quando, per una
qualsiasi ragione non sono presenti a scuola.
Il mio ringraziamento va anche al D.S.G.A. che ha contribuito, seguendomi nelle decisioni,
alla realizzazione di una scuola efficiente nonostante le numerose e particolari attività e
anche nei momenti di maggiore necessità.
Anche a Voi tutti desidero esprimere la mia riconoscenza e un grazie per il lavoro svolto e
per quanto avete fatto, anche in modo particolare nel corso di questa pandemia.
Da ultimo, infine, ma non ultimi, il mio pensiero e il mio saluto va ai Genitori e alle Famiglie
degli Alunni poiché essi non sono una parte irrilevante, ma una componente essenziale
del processo educativo.
Insieme al saluto desidero rivolgervi un ringraziamento per il contributo di collaborazione
che mi avete offerto in questi anni e per aver rispettato e sostenuto le scelte della scuola.
L’augurio, quindi, non solo di continuare a svolgere il vostro ruolo di Genitori con efficacia,
equilibrio e serenità di rapporti, ma anche di poter avere la soddisfazione di brillanti risultati
per i vostri figli, sia nello studio che nella vita.
Grazie a tutti
Con fiducia passo ora il testimone al nuovo Dirigente Scolastico Prof.ssa Maria Maddalena
Chimisso, con l’augurio di buon lavoro.
Sperando comunque di rivederci un saluto caro e un abbraccio affettuoso dal vostro ex
Dirigente Scolastico Stefano Giuliani

Continuando la navigazione, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" consenti il loro utilizzo.

Chiudi